Laboratori di storia

Parole prima della storia

Esperto: Donata Caselli
Età: 8-10
Numero massimo di partecipanti: 25
Durata: 90 minuti
Attrezzature richieste: LIM, oppure videoproiettore e schermo, oppure tablet (opzionali)

Nel corso di questo laboratorio i ragazzi conosceranno alcuni libri sulle popolazioni primitive e sul mondo che le ha precedute: sarà il pretesto per avviare una discussione sulle caratteristiche delle diverse fonti scritte disponibili su un determinato argomento e scoprire insieme come si possono trovare informazioni utili all’interno delle fonti stesse.
L’attività di conclude con un gioco a gruppi grazie al quale i ragazzi familiarizzeranno con le fonti scritte e acquisiranno fiducia nelle proprie capacità di ricercatori.
Verrà posta attenzione, inoltre, alla modalità con la quale i bambini, oggi, fanno ricerca.

Le finalità dell’attività sono:
– stimolare la riflessione sulle varie fonti a disposizione;
– scoprire o ripassare informazioni sull’argomento in questione contenute in materiali di tipo diverso (saggi per bambini, enciclopedie, riviste, dvd documentari, libri di narrativa, fumetti);
– avviare alla ricerca: far scoprire ai bambini quali sono le tecniche per trovare velocemente informazioni relative ad un preciso argomento nelle fonti a disposizione;
– stimolare il piacere della ricerca e della lettura.

NOTA: il concetto del laboratorio può essere applicato a un tema diverso da quello degli uomini primitivi, mantenendo invariate le finalità indicate.

Scarica la scheda del laboratorio tratta dal nostro Catalogo

 

 

Sapresti vivere come un antico Veneto?

Esperto: Donata Caselli
Età: 8-10
Numero massimo di partecipanti: 25
Durata: 90 minuti
Attrezzature richieste: connessione a internet; LIM oppure videoproiettore e schermo

Il laboratorio prende le mosse da una riflessione corale su come oggi si fa ricerca.
I ragazzi saranno invitati ad ascoltare un racconto multimediale sulle antiche popolazioni venete, con immagini e filmati, e saranno accompagnati in un percorso alla scoperta delle tecniche utilizzabili per effettuare una ricerca a partire da diverse fonti, in particolare legate ai motori di ricerca e al web.
Come verifica e attività finale viene proposto un gioco a squadre.

Le finalità dell’attività sono:
– stimolare la riflessione sulle varie fonti a disposizione;
– stimolare il piacere della ricerca e della lettura;
– fare riflettere sulle potenzialità e sul funzionamento dei motori di ricerca e in generale degli strumenti del web utilizzabili per la ricerca.

Scarica la scheda del laboratorio tratta dal nostro Catalogo