I “Buoni Pitecum”

Ogni “Buono Pitecum”:
1) può essere assegnato in occasione di speciali campagne, concorsi, manifestazioni;
2) è intestato a una specifica persona ed è identificabile in maniera univoca mediante un numero di serie;
3) può essere utilizzato per la partecipazione gratuita di una persona a una delle attività di Progetto Pitecum aperte al pubblico e altrimenti a pagamento (“Open Lab”);
4) non può essere utilizzato se il numero di iscritti per la singola attività ha già raggiunto il numero massimo di partecipanti;
5) se utilizzato per un’attività che prevede un numero minimo di iscritti, non influisce sul raggiungimento di tale soglia;
6) ha validità di un anno a partire dalla data di emissione;
7) può essere usato una sola volta e non dà diritto in nessun caso a rimborsi o corrispettivi in denaro (o altra natura).